Mirtillo rosso americano o Cranberry

Gen 3, 2017 // By:Federica Emme // No Comment

Il Cranberry è un arbusto sempreverde di origine nord-americana, molto simile dal punto di vista botanico al nostro mirtillo. Cresce spontaneo nel Nord America in terreni palustri acidi ed è per questo noto anche come Mirtillo rosso palustre americano

In passato veniva usato dagli indiani d’America sia nella comune dieta che come medicamento per trattare calcoli ed altri problemi urinari.

I marinai lo impiegavano invece per la prevenzione dello scorbuto, dal momento che è ricco di vitamina C. Il mirtillo rosso americano è stato impiegato anche nel diabete tipo 2, nella sindrome da stanchezza cronica (CFS cronic fatigue syndrome), come diuretico, antisettico e antipiretico.

Il Cranberry per prevenire le infezioni urinarie

Grazie alle sue spiccate proprietà antiossidanti si è dimostrato efficace nella prevenzione e nel trattamento di infezioni recidivanti e croniche delle vie urinarie. Inizialmente, si ipotizzò che l’azione antisettica del Cranberry a livello urinario fosse correlata alla sua capacità di acidificare le urine, rendendole meno ospitali per la proliferazione di batteri. Successivi studi sperimentali hanno mostrato che il meccanismo d’azione principale non dipende tanto dalla capacità di acidificare le urine, quanto piuttosto di inibire l’adesione del batterio dell’Escherichia coli alle cellule epiteliali urinarie. L’azione sembra dovuta alle pro-antocianidine, dei polifenoli che inibiscono selettivamente le adesine prodotte dai batteri riducendone l’attecchimento alle cellule uroepiteliali. Le pro-antocianidine più attive in questo senso sembrano essere quelle di tipo A (PAC).

In sostanza, grazie alla ricchezza in pro-antocianidine, il Cranberry inibisce l’adesione di alcuni batteri (Escherichia coliProteus mirabilisStaphylococcus aureusPseudomonas aeruginosaecc.) alle cellule della mucosa di rivestimento delle vie urinarie, favorendone l’eliminazione con l’urina.

Il cranberry esplica questo effetto anche nei confronti di altri patogeni del tratto urinario; tuttavia non sembra efficace nel far rilasciare i batteri che hanno già aderito alle cellule epiteliali urinarie. La sua efficacia sarebbe quindi maggiore in termini preventivi.
L’attività antiadesiva del succo di Cranberry può risultare utile anche nell’impedire l’adesione ai denti dei batteri della flora orale, implicati nella formazione e nella stabilità della placca dentale; analogo discorso per l’Helicobacter pylori, agente eziologico di molti casi di ulcera peptica.
Il cranberry è ricco di composti fenolici monomerici e polimerici che svolgono un’azione protettiva sulle cellule nei confronti dei radicali liberi, proteggendole dal danno ossidativo, con effetto benefico e protettivo anche a livello cardiovascolare

Le altre proprietà del Cranberry

Come altri frutti rossi (es. bacche di goji LINK) anche il mirtillo rosso americano è ricco di antocianine, che sono dei flavonoidi, ossia degli antiossidanti. Le antocianine unite alla Vitamina C, sempre presente nel mirtillo rosso, sono un valido aiuto per chi soffre di fragilità capillare. Questi elementi vanno infatti a stimolare la produzione di collagene, rendendo più elastiche le pareti dei vasi sanguigni. Si rende quindi utile nel trattamento e prevenzione delle vene varicose, flebiti e le emorroidi, come nella prevenzione di problemi di visione causato dalla rottura dei piccoli vasi sanguigni degli occhi.

Controindicazioni

Il Cranberry non ha particolari controindicazioni (in caso di abuso di avranno delle ripercussioni a livello intestinale) e può essere assunto anche da donne in gravidanza, spesso soggette a cistiti, infiammazioni e pruriti di varia natura.

 

I consigli dispensati NON SONO IN ALCUN MODO DA RITENERSI DI VALORE MEDICO/PRESCRITTIVO. Le informazioni fornite sono a scopo puramente divulgativo e informativo, pertanto non intendono in alcun modo sostituirsi a consigli medici. In presenza di patologie occorre sempre consultare il proprio medico.

About Federica Emme

Browse Archived Articles by Federica Emme

Related

Sorry. There are no related articles at this time.

Leave a Comment

Your email address will not be published.

© Gojitaly.it - Natura Viva Garden - P.IVA: 01762850434 - REA: FM194503 - Via Fratte 3588 Casette d'Ete di S.Elpidio a mare (FM)